Raccolta Dati - ACSISTEMI - sistemi per l'identificazione automatica

AC SISTEMI
AC SISTEMI

" Non possiamo pretendere che

le cose cambino

se continuiamo a fare le stesse cose.

Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti

inibisce il proprio talento

La vera crisi è l'incompetenza "

AC Sistemi Viale Guglielmo Marconi, 70 * 00146 Roma * info@acsistemisrl.com * 06.51848187

AC SISTEMI FACEBOOK
AC SISTEMI YOUTUBE
AC SISTEMI GOOGLE+
blog tracciabiità
Vai ai contenuti
Prodotti
Sistema di Raccolta Dati Automatizzato
Le aziende che hanno la necessità di controllare la produttività e la pianificazione dei processi produttivi devono estrapolare i dati da tali processi: tempi, pezzi prodotti, materiali consumati
La raccolta dati manuale, con moduli prestampati compilati giornalmente e successivamente trasmessi al sistema informativo aziendale, è una modalità imprecisa e spesso inutile poiché gli eventuali errori sono rilevati con un ritardo notevole rispetto al “momento produttivo”.
La raccolta dati diventa precisa ed efficiente quando il dato viene raccolto al “momento produttivo” in modo automatico e controllato, riducendo al minimo l’intervento manuale.

Per ottenere un tale risultato è necessario:
Trasferire i dati in tempo reale al sistema informativo aziendale
Dare al sistema informativo la possibilità di comunicare l’eventuale errore all’operatore o alla macchina
Dare all’operatore delle procedure semplici e rigide
Il sistema TTS è uno strumento hardware che si interpone in modo trasparente tra il sistema informativo aziendale e i generatori di dati di produzione:
> gli operatori
> le macchine (Robot, Bilance, contacolpi,ecc)
Terminale TTS
TTS raccolta dati
Architettura Hardware
tts raccolta dati produzione
Caratteristiche

Indipendenza dai sistemi operativi e dai linguaggi usati per lo sviluppo
del sistema informativo aziendale;

Assenza di qualsiasi strumento di sviluppo proprietario (driver, linguaggi,
software da caricare nel sistema TTS, ecc.);

Emulazione dei protocolli di collegamento al sistema informativo;

Emulazione dei protocolli delle macchine di produzione.

Tali caratteristiche rendono il sistema TTS generico ed indipendente da qualsiasi applicazione che si desideri realizzare.
I terminali TTS possono essere dotati di:

> display (16 righe per 16 carattteri)
> tastiera alfanumerica
> canale seriale RS232C
> porta per il lettore di codice a barre
> lettore interno di badge (barcode, magnetico, RFID)
> unità di I/O (16 input digitali, 16 output digitali)
> relè
> cicalino
> orologio/datario
> convertitore analogico/digitale
tts-interfaccia
Con il TTS trasmetti al gestionale aziendale:
dati manuali (interfaccia operatore)

codice dell'operatore
codice bolla lavorazione
quantità
causali
controllo qualità

oppure dati automatici(interfaccia macchina)

stato della macchina
contapezzi
valore di una grandezza analogica(temperatra, pressione,ecc)
registri di PLC
Campi di applicazione

Avanzamento produzione, consuntivazione
Tracciabilità
Acquisizione dati da apparecchiature: stampanti, bilance, PLC, calibri, RFID,terminali portatili, Robot
Logistica
Rilevazione presenze e Controllo Accessi
Automazione
Sistemi a Radio Frequenza
Struttura Hardware
Il TTS è una rete di trasmissione dati che si interpone in modo trasparente tra un computer ed
un processo da monitorare e controllare: il computer invia e riceve stringhe alfanumeriche,
pertanto il TTS è indipendente dal linguaggio di programmazione e dal tipo di computer.

Il sistema é costituito da:
unitá master, con funzione di concentratore e convertitore di protocollo
unitá slave, indirizzabili singolarmente, cui collegare dispositivi di input/output

Il sistema TTS permette di collegare dispositivi connessi in RS485,in ethernet o wireless

Il Computer tramite il master, con stringhe alfanumeriche, puó:
trasmettere o ricevere dati da ogni singolo slave;
configurare il singolo slave (ad es. scegliere il protocollo sul canale RS 232C dello slave, il tipo di codice a barre da leggere, ecc...);
comandare il singolo slave

Al computer, tramite il TTS, si possono collegare:
dispositivi con canale RS232C (terminali portatili, bilance, registratori di cassa,stampanti, PLC, terminali RF a 433 Mhz, ecc.), i driver relativi risiedono sullo slave;
lettori di codice a barre;
lettori di badge magnetico;
RFID;
display;
tastiere;
sensori ed attuatori (relè, contapezzi, fermo-macchina, antincendio, antintrusione,
ecc.).
grandezze analogiche (temperatura, pressione ecc.)
Architettura Hardware
TTS STRUTTURA HARDWARE
Seguici su
Facebook AC Sistemi
Ac sistemi G+
AC Sistemi YT
AC Sistemi Viale Guglielmo Marconi, 70 * 00146 Roma * Tel 06.51848187 info@acsistemisrl.com
Torna ai contenuti